per la tutela dei diritti umani e per lo studio del danno alla persona

RESPONSABILITA' DEL MEDICO DI FIDUCIA ANCHE PER ERRORI ALTRUI SE NON FORNISCE TUTTE LE INFORMAZIONI. CASS.CIV. III SEZ. N.4029/2013

Il medico di fiducia personale del paziente, titolare della funzione di garanzia del bene salute del suo assistito, ha l’obbligo di fornire tutte le informazioni utili ai medici che si apprestano ad eseguire un intervento d’urgenza, onde consentire loro un corretto inquadramento diagnostico nel poco tempo disponibile.
La violazione di tale obbligo di garanzia non lo esime da responsabilità civile pur quando il danno invalidante venga successivamente determinato da errore altrui.

Cass. Civ. 4029/2013


 

associazione valore uomo

Napoli
info@valoreuomo.it
C.F. Associazione 94181520639