per la tutela dei diritti umani e per lo studio del danno alla persona

IL MEDICO CHE ESEGUE LA PRESTAZIONE SANITARIA HA L'OBBLIGO DI INFORMARE IL PAZIENTE DELLA POSSIBILITA'-NECESSITA' DI RIVOLGERSI AD UNA STRUTTURA PIU' ATTREZZATA

Cass. Civ. Sez. III Sentenza n. 4540 del 08/03/2016

Il medico che esegue la prestazione sanitaria, nel caso di ecografia ostetrica, ha l’obbligo di informare il paziente della possibilità-necessità di rivolgersi ad una struttura più attinente per effettuare una diagnosi adeguata.

Scarica la sentenza

 

associazione valore uomo

Napoli
info@valoreuomo.it
C.F. Associazione 94181520639