per la tutela dei diritti umani e per lo studio del danno alla persona

Rivista N° 1 anno 04

          

       Presentazione

La rivista Il Valore dell’Uomo, giunta al suo sesto anno di vita, riparte con un progetto ambizioso: assicurare continuità al dibattito scientifico, dottrinario ma anche giurisprudenziale dei profili consolidati ed emergenti di tutela della persona in tutti i suoi aspetti, mantenendo, però, congiuntamente, il suo ruolo originario di voce ufficiale dell’Associazione Valore Uomo.

Progetto ambizioso, certo, ma sicuramente percorribile perché risponde ad una esigenza sentita dagli uomini e dalla Comunità.

Progetto realizzabile attraverso il confronto di idee, tesi, posizioni non solo ed esclusivamente giuridiche ma anche, perché no, filosofiche, sociologiche e comunque interdisciplinari.

Rimane certo ferma l’ispirazione di fondo: assicurare ai lettori una dettagliata ed aggiornata rassegna di dottrina e giurisprudenza: la rivista si rivolge soprattutto agli operatori del diritto, avvocati, magistrati, medici legali ma anche in genere tutti i professionisti che quotidianamente si cimentano con il diritto e la legge: lettori, quindi, che cercano soluzioni concrete a problemi concreti.

Diritto e legge: ecco un altro aspetto che necessita approfondimento soprattutto in relazione alla tutela della persona umana nella sua integrità.

La rivista, nel solco dei numeri già usciti, assicurerà soprattutto un ampio e necessario spazio alla giurisprudenza di merito: è innegabile che sempre più il diritto, oggi, in una società complessa e globalizzata, è soprattutto diritto giurisprudenziale.

Dunque necessità di seguire i percorsi giurisprudenziali, le aperture ma anche le eventuali resistenze, alla tutela integrale della persona: percorsi che riguardano non solo, anche se soprattutto, la materia in continua fibrillazione ed evoluzione del risarcimento dei danni ma anche materie che comunque incidono sulla persona.

E il diritto giurisprudenziale ormai è sempre più caratterizzato sia dalle sentenze e dai provvedimenti dei giudici ordinari sia dai provvedimenti dei giudici di pace: la rivista dunque assicurerà adeguato spazio anche alle sentenze e ai provvedimenti della magistratura onoraria che svolge funzioni non più suppletive ma integrative dell’attività giurisdizionale ordinaria.

Spazio, dunque, al diritto contrattuale ed al diritto societario.

Ma spazio anche ai profili della responsabilità in settori differenti dal civile: si pensi, solo come esempio, al diritto amministrativo.

Ecco le ragioni della rivista e l’impegno ad un prodotto professionalmente adeguato.

 E rivolgendoci ancora ai lettori, consapevoli che loro desiderano poter leggere anche le altre sentenze, quelle cioè dimenticate più o meno inconsapevolmente dagli altri organi ufficiali di informazione del settore e sicuri della bontà del ns. progetto, peraltro testato attraverso la gran mole di tutti i professionisti che ordinariamente partecipano a tutti i ns Convegni, licenziamo il primo numero della nuova serie con la consapevolezza di servire una causa giusta: la necessità di ampliare sempre più i profili della tutela della persona umana.

                                                    Giuseppe Mazzucchiello,

                                   Presidente dell’Associazione Valore Uomo

 

associazione valore uomo

Napoli
info@valoreuomo.it
C.F. Associazione 94181520639