per la tutela dei diritti umani e per lo studio del danno alla persona

Caserta 2012

CONVEGNO GIURIDICO PER AVVOCATI - CASERTA 30 novembre 2012
I DIRITTI DELLA PERSONA E LA LORO TUTELA dopo la Legge 27/2012
la Legge 134/2012 ed il D.L. 158/2012


ASSOCIAZIONE VALORE UOMO


CONVEGNO GIURIDICO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE
RISERVATO A GIURISTI E MEDICI-LEGALI

Con il Patrocinio della FE.DER.MOT. e dell’Ordine degli Avvocati di Santa Maria Capua Vetere

I DIRITTI DELLA PERSONA E LA LORO TUTELA
dopo la Legge 27/2012, la Legge 134/2012 ed il D.L. 158/2012


CASERTA 30novembre 2012
Grand Hotel Vanvitelli
Viale Carlo III

Le recenti riforme, concepite per fini deflattivi della Giustizia e di risparmio di spesa, incidono, limitandola, sulla Tutela dei Diritti della Persona:

1. La Mediazione obbligatoria, adesso espunta dalla Consulta, posta come condizione di procedibilità dell’azione civile anche per la tutela dei diritti costituzionalmente garantiti, tra cui la salute, si è mostrata idonea a svolgere un ruolo deflativo o transattivo per le macrolesioni o per i casi di malasanità di grande rilevanza ?
2. L’introduzione di un filtro al Giudizio di Appello,- ove il Giudice dichiara l’inammissibilità del gravame dopo un sommario contraddittorio, sol che ritenga che esso non abbia una ragionevole probabilità di essere accolto- oltre a privare, di fatto, il cittadino di un grado di Giudizio, avrà un concreto effetto deflattivo oppure determinerà l’incremento dei Ricorsi per Cassazione?
3. La correlata modifica dell’articolo 360 n. 5 del Ricorso per Cassazione,- che consentendo l’impugnazione solo per “omesso esame circa un fatto decisivo per il giudizio che è stato oggetto di discussione tra le parti”, impedisce la censura su fatto decisivo dedotto o esistente in atti ma non oggetto di discussione e forse non rilevabile di ufficio-, come si pone in relazione all’art. 111 sesto comma del vigente testo costituzionale?
4. La piccola, ma rilevante, rivoluzione che modifica il risarcimento del danno biologico di lieve entità, -subordinandolo allo “accertamento clinico strumentale obiettivo”, che sembrerebbe vincolare i medici legali e gli stessi giudici ad escludere il risarcimento del danno lieve-, potrebbe condurre a situazioni di danno non riconosciuto per la mancanza o per l’inadeguatezza di metodologie e di mezzi di accertamento?
5. L’applicabilità (decreto legge ancora in fase di conversione) dei criteri liquidativi indennizzatori di cui agli artt. 138 e 139 del Codice Assicurativo anche alla Responsabilità Professionale Medica è in armonia con i principi regolatori della materia?

Ad maiora!!

Napoli-Roma, 26 ottobre 2012
Il Presidente
Giuseppe Mazzucchiello

 

PROGRAMMA

    12.30 Registrazione Partecipanti

13.00 Saluti ai Soci ed ai Partecipanti

Avv. Giuseppe Mazzucchiello

Presidente dell’Associazione Valore Uomo

 

Avv. Alessandro Diana

Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di S.M.C.V.

 

Prof. Gian Paolo Califano

Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza della S.U.N.
 

 

   PRIMA SESSIONE.     

LA VITA E L’ESISTENZA DELLA PERSONA.

I DIRITTI ESSENZIALI DOPO LA CARTA DI NIZZA

 

SECONDA SESSIONE

LA TUTELA DEI DIRITTI DOPO L’INTRODUZIONE DELLA MEDIAZIONE OBBLIGATORIA, DEL FILTRO IN APPELLO E LA MODIFICA DELL' ARTICOLO 360 N. 5 DEL RICORSO PER CASSAZIONE.

 

TERZA SESSIONE

I DANNI RISARCIBILI: LA VALUTAZIONE E LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI

L’art. 139 del codice delle assicurazioni dopo la legge 27 del 2012

Gli altri ambiti di applicazione degli artt. 138 e 139 dopo il D.L. 158/2012.

 

20,00 Fine dei lavori
 

Partecipano:

Dr. Giovanni Battista Petti

Consigliere della 3^ sez. civ. della Corte di Cassazione

Dr. Mario Fantacchiotti

Presidente Emerito di sezione della Corte di Cassazione

Avv. Francesco Buco

Consigliere dell’Ordine degli Avvocati di S.M.C.V.

Prof. Avv. Giorgio Gallone

Docente di Diritto Assicurativo presso l’Università La Sapienza di Roma

Prof. Dott. Paolo Arbarello

Presidente della S.I.M.L.A.

Prof. Dott. Raffaele Zinno

Segretario Nazionale del S.I.S.M.L.A

Prof. Dott. Pasquale Macrì

Coord. Centro Biodiritto Università di Siena

Dr. Maurizio Spezzaferri

Magistrato del Tribunale di S.M.C.V.

Dr. Mario Lepre

Presidente aggiunto della Corte di Cassazione

Dr. Giovanni Tartaglia Polcini

Sostituto Procuratore della repubblica presso il Tribunale di Benevento

Prof. Goffredo Sciaudone

Professore Emerito di Medicina Legale della S.U.N.

Prof. Claudio Buccelli

Ordinario di Medicina Legale Università Federico II di Napoli

Prof. Pietrantonio Ricci

Ordinario di Medicina Legale Università Magna Graecia di Catanzaro

Avv. Luigi Greco

Responsabile di S.P.L.A. Conciliazioni

Avv. Paolo Valerio

Presidente della FE.DER.MOT.

Avv. Angelo Pisani

Presidente Associazione Noi Consumatori

Prof. Pietro Tarsitano

Direttore della Medicina Legale dell' Azienda Cardarelli

Prof. Giuseppe Vacchiano

 

Associato di Medicina Legale Università del Sannio

Scheda da compilare per l'iscrizione al Convegno di Caserta 2012.doc

associazione valore uomo

Napoli
info@valoreuomo.it
C.F. Associazione 94181520639