per la tutela dei diritti umani e per lo studio del danno alla persona

Audizione Associazione Valore Uomo alla Camera dei Deputati - XII Commissione Affari Sociali

Il 21 novembre l’Associazione Valore Uomo è intervenuta, attraverso il presidente avv. Giuseppe Mazzucchiello, ai lavori preparatori per le riforme legislative in materia di “Disposizioni in materia di responsabilità professionale del personale sanitario” in corso alla Camera dei Deputati - XII Commissione Affari Sociali presieduta dall’On.le Pierpaolo Vargiu.
 

Sono state prese in considerazione le audizioni delle più importanti associazioni e società scientifiche del settore giuridico e medico-legale, tra le quali il SIsmla, il Comlas, la Simla e l'Associazione Valore Uomo che ha presentato la relazione in allegato vedi il documento completo in pdf. e la rassegna stampa 25 nov 13 in pdf.
 

Il presidente dell’Associazione Valore Uomo, avv. Giuseppe Mazzucchiello, da sempre dedita alla tutela della persona, ha sottolineato al Presidente Vargiu che tutti i progetti di legge devono porsi come obiettivo la centralità della tutela della salute del paziente e la protezione della serenità del medico passando attraverso un percorso assicurativo certo e definito con costi assicurativi calmierati e determinati con rigidi parametri.
 

L'avv. Giuseppe Mazzucchiello ha ribadito come non sia assolutamente pensabile risolvere il problema della medicina difensiva con la riduzione dell'area risarcitoria in quanto il risarcimento delle vittime delle disfunzioni sanitarie deve sempre essere integrale ed i principi cardine delineati dalla sentenze gemelle di S.Martino delle Sezioni Unite del 11 novembre 2008 devono essere recepiti integralmente dall'emananda legge.
 

E’ però parimenti necessario garantire al Medico la serenità sia imponendo alle strutture sanitarie una copertura assicurativa totale del rischio clinico, sia consentendo al Medico di potersi assicurare a costi accessibili. Bisogna proteggere il Medico non dalla legittima istanza risarcitoria della vittima di errori bensì dalle Aziende Sanitarie, ovvero datore di lavoro, e dalle Assicurazioni mediante premi calmeriati e previsione dell’obbligo a stipulare polizze senza potervisi sottrarre, come del resto già accade nella Rca.
 

E' da apprezzare l'approccio tenuto dai massimi vertici della medicina legale poiche' le posizioni ed i profili tenuti dal prof. Albarello e del prof. Martelloni, rispettivamente presidenti del SIMLA e del COMLAS, cosi' come per il dott. Zinno, segretario nazionale del SISMLA, sono stati assolutamente in linea con le esigenze, rectius gli obblighi, sociali. Infatti, sia per la posizione di garanzia, sia per il ruolo, ormai sempre più ampio, che la medicina legale ricopre nella nostra societa' civile il parere neutrale e garantista dei vertici della medicina legale rappresenta un segnale di immensa civilta' e coscienza civica.
Quindi, mantenendo una posizione imparziale e di assoluto equilibrio, hanno fermamente auspicato che l'emananda legge dovrà essere la sintesi di tutti i progetti di legge e dovrà tener conto delle aspettative di tutte le parti sociali coivolte.
 

Data la rilevanza sociale del fenomeno, che ormai assume il contorno del danno di massa, è doveroso approntare delle garanzie economiche da parte delle assicurazioni estere a fronte della raccolta di premi assicurativi per evitare che possano crearsi casi di gravi scoperture nei prossimi anni.

Notizie

Dott. Sabino Cavaliere - Responsabile dell'Ufficio Relazioni Istituzionali

L'Associazione Valore Uomo in prima linea nella difesa dei diritti umani

La battaglia della mamme del coordinamento dei ragazzi affetti da disabilita' ottiene un cospicuo finanziamento a favore della cooperativa Fleming. Siamo orgogliosi di aver partecipato a questa battaglia di dignita' e di civilta'.

CONVEGNO - MOBILITAZIONE SULL'INCOSTITUZIONALITA' DELLE MODIFICHE AL CODICE ASSICURATIVO

Audizione Associazione Valore Uomo alla Camera dei Deputati - XII Commissione Affari Sociali

LA VALUTAZIONE MEDICO LEGALE DEL DANNO PSICHICO IN RESPONSABILITA' CIVILE

DICHIARAZIONE DI INTENTI PER LA PROMOZIONE E LO SVILUPPO DELLA MEDICINA DI GENERE

A volte ritornano: sembrava un pericolo scampato e invece… si rivede la mediazione obbligatoria

PASSO INDIETRO SUL DECRETO TAGLIA-RISARCIMENTI

Il 23 ottobre si e' tenuta a Roma la protesta dell’Avvocatura Italiana

CORSO BIENNALE DI ALTA FORMAZIONE

FILTRO ALL’AMMISSIBILITA' DELL’APPELLO APPROVATO IL DECRETO SVILUPPO D.L. N. 83 DEL 22 GIUGNO 2012

Danni di lieve entita'

DECRETO LIBERALIZZAZIONI - CAMBIA ANCHE LA "MESSA IN MORA"

Carta di Nizza

IL RISARCIMENTO INTEGRALE DEL DANNO ALLA PERSONA NELLE SENTENZE GEMELLE

Le nuove Tabelle di Milano: gia' superate?

Nuovo Codice delle Assicurazioni Private

“Analisi della giustizia civile. Un’idea di riforma” di Antonio Lepre

Il Metropolis riporta il nostro articolo

Un concorso per gli studenti contro la violenza sulle donne. La Scuola e' LA CASA DEI VALORI. L’associazione Valore Uomo lancia l’iniziativa per le scuole superiori, molti Licei, anche della Capitale, hanno gia' aderito.

Il nostro Concorso anche sul Roma

DDL Concorrenza del 20.02.2015

RIFORMA DELLA RESPONSABILITA’ MEDICA

Valore Uomo: dl Gelli non è deterrente contro medicina difensiva (agenzia AskaNews)

ECCO L'ELENCO DELLE SOCIETA' SCIENTIFICHE ABILITATE ALLA VALIDAZIONE DELLE LINEE GUIDA DI CUI ALLA LEGGE 24/2017 GELLI - BIANCO

La nostra battaglia continua....sul "Roma"

...e sul metropolis

Anche "Il Mattino" riprende la battaglia per l'assistenza domiciliare nell'ambito 26

AUDIZIONE DEL 30 MARZO 2016 SULLA RIFORMA DELLA RESPONSABILITA' PROFESSIONALE SANITARIA DI CUI AL DISEGNO DI LEGGE N.2224 DELLA CAMERA DEI DEPUTATI, UNIFICATO CON I NN.1134 E 1648 DEL SENATO.

ILLEGITTIMO IL REGIME DI TUTELA SOCIALE PREVISTO IN ITALIA PER I GIUDICI DI PACE

associazione valore uomo

Napoli
info@valoreuomo.it
C.F. Associazione 94181520639